Home
NUOVO HomeCurriculum VitaeVelenoMorso e trattamentoTrattamento MorsoCentro veleniArealeHabitatDisegniSessareCattivitáRiproduzioneAllevamentoAnatomia - MorfologiaGaleriaReferenze letteraturaAppendiceLibro degli ospitiContattoLinksIndicazioni

deutsch english español français italiana руссий, russian


Sesso

Sesso

Immagine iniziale - cliccare qui
Determinazione del sesso: Due Heloderma suspectum maschi

La determinazione univoca del sesso dell'Heloderma suspectum risulta alquanto difficile; persino gli stessi allevatori e i biologi del settore giungono a determinazioni errate (Rif. 19).

Nel caso di animali obesi (tendenza frequente!) risulta impossibile determinare il sesso sulla base delle caratteristiche corporee esterne (Rif. 24).

La determinazione del sesso di tutti gli esemplari adulti raffigurati in questa sezione è stata eseguita in modo univoco in base all'accoppiamento o alla deposizione delle uova.

Quanto all'attribuzione del sesso negli Heloderma adulti esistono le seguenti possibilità:

1. Forma del corpo

  1. Testa

    Rispetto alle femmine, la testa dell'esemplare maschio ha una forma più massiccia e ampia. Uno sguardo dall'alto sulla testa delle femmine mostra contorni più morbidi e guance appiattite.

    Testa di femmina Mostro di Gila Testa di femmina Mostro di Gila
    Testa di maschio Mostro di Gila Testa di maschio Mostro di Gila Testa di femmina Mostro di Gila Testa di femmina Mostro di Gila
    Maschio, adulto
     
    Femmina, adulta

  2. Tronco

    Il tronco dell'esemplare maschio assomiglia a un ovale allungato, mentre quello della femmina è più ampio nella parte posteriore e ha la forma di una pera.

    Forma del corpo di maschio Mostro di Gila adulto Forma del corpo di maschio Mostro di Gila adulto   Forma del corpo di femmina Mostro di Gila adultaForma del corpo di femmina Mostro di Gila adulta
    Maschio, adulto
    Femmina, adulta
  3. Coda

    La coda del maschio si rastrema uniformemente sino alla punta mentre la coda della femmina, nella cloaca su ambo i lati, sembra leggermente "dentellata" e si rastrema soltanto nell'ultimo terzo della punta.

    Forma della coda in maschio adulto di Heloderma suspectum Forma della coda in maschio adulto di Heloderma suspectum Forma della coda in femmina adulta di Heloderma suspectum Forma della coda in femmina adulta di Heloderma suspectum
    Maschio, adulto
    Femmina, adulta

  4. Idea generale della forma del corpo di entrambi i sessi:

    Complessivo parere sul corpo d'un maschio di Heloderma suspectum Complessivo parere sul corpo d'un maschio di Heloderma suspectum Complessivo parere sul corpo d'una femmina di Heloderma suspectum Complessivo parere sul corpo d'una femmina di Heloderma suspectum
    Maschio, adulto
    Femmina, adulta

2. Ecografia

Tramite l'ecografia eseguita da un clinico esperto, gli organi sessuali interni, tra cui gonadi e follicoli, sono inequivocabilmente rilevabili.
Gli organi sessuali vengono stimolati da cicli annuali. Le gonadi ed i follicoli si dilatano nel periodo che va da ottobre a marzo/aprile, poco prima della stagione degli accoppiamenti. Verso fine maggio sia la taglia che la loro funzionalitá si riduce. Da qui s'evince che per poter determinare il sesso col metodo degli ultra suoni, si deve agire prima che inizi la stagione degli accoppiamenti. (Ref.46).
Raffigurazione delle gonadi (testicoli). Come si nota dal testo nella parte alte delle immagini, il sesso di due esemplari determinato mediante le caratteristiche della struttura esterna del corpo era stato sbagliato, la qual cosa si è potuta constatare solo con l'ecografia:
Ecografia: Gonadi in un Heloderma adulto Ecografia: Gonadi in un Heloderma adulto Ecografia: Gonadi in un Heloderma adulto Ecografia: Gonadi in un Heloderma adulto
Ecografia: Gonadi in un Heloderma adulto Ecografia: Gonadi in un Heloderma adulto Ecografia: Gonadi in un Heloderma adulto Ecografia: Gonadi in un Heloderma adulto
>> Video <<

Ecografia di follicoli maturi in femmine sessualmente mature in primavera:
Ecografia: sviluppo follicoli Ecografia: sviluppo follicoli Ecografia: sviluppo follicoli Ecografia: sviluppo follicoli
>> Video <<
Ecografia: sviluppo follicoli Ecografia: sviluppo follicoli Ecografia: sviluppo follicoli Ecografia: sviluppo follicoli
>> Video <<

Ecografia della base della coda in maschi adulti di Heloderma suspectum. Si notano la parte superiore e le tasche degli emipeni. Si presentano come strutture accoppiate lunghe circa 2 cm che si distinguono quanto a struttura dal resto della coda. (Rif. 35).
Determinazione del sesso con l'Ecografia: tasche degli Emipeni Determinazione sesso con Ecografia: area Ventrale di maschio con struttura d'accoppiamento Determinazione del sesso con l'Ecografia: tasche degli Emipeni Determinazione sesso con Ecografia: area Ventrale di maschio con struttura d'accoppiamento
Determinazione del sesso con l'Ecografia: tasche degli Emipeni Determinazione sesso con Ecografia: area Ventrale di maschio con struttura d'accoppiamento Determinazione del sesso con l'Ecografia: tasche degli Emipeni Determinazione del sesso con l'Ecografia: tasche degli Emipeni

Ecografia della base della coda in femmine adulte di Heloderma suspectum. Rispetto agli esemplari maschi, le strutture della base della coda si estendono uniformemente fino alla punta (Rif. 35).
Ecografia nella cloaca d'una femmina: manca strutture d‘accoppiamento Ecografia nella cloaca d'una femmina: manca strutture d‘accoppiamento Ecografia nella cloaca d'una femmina: manca strutture d‘accoppiamento  


Quanto all'attribuzione del sesso negli Heloderma giovani esistono le seguenti possibilità

1. Forma del corpo

Dopo anni di osservazione nell'allevamento degli Heloderma sono del parere che la determinazione del sesso secondo le caratteristiche corporee è possibile già negli esemplari giovani. La distinzione dei sessi nei piccoli è assolutamente univoca dal momento che sono ancora estremamente pieni di albume assorbito e le forme dei loro corpi si distinguono nettamente le une dalle altre. Dopo la schiusa, entrambi i sessi mostrano per 3 - 4 settimane forme della testa e del tronco del tutto caratteristiche. La forma della coda, invece, fornisce pochi indizi sull'appartenenza sessuale.
  1. Testa:

  2. rispetto alla testa di un esemplare femmina, la testa di un giovane maschio ha la forma di un triangolo isoscele tozzo e risulta già "massiccia". La testa delle femmine ricorda la punta di una freccia, che si rastrema lievemente sino alla nuca.

  3. Tronco:

  4. il tronco del maschio ha una forma uniformemente ovale "gonfia" e sembra tozzo. Il tronco della femmina risulta gonfio solo sino alle zampe posteriori e ha la forma di una pera. Tuttavia, le femmine hanno in generale una forma del corpo più allungata e snella.

  5. Idea generale della forma del corpo di quattro miei piccoli del 2005 poco dopo la schiusa:


  6. Forma del corpo d'un cucciolo maschio, subito dopo la schiusa Forma del corpo d'un cucciolo maschio, subito dopo la schiusa Forma del corpo di eseplare femmina di mia riproduzione Forma del corpo di eseplare femmina di mia riproduzione
    maschio
    femmina

    Dopo circa un mese le caratteristiche del corpo si fanno meno univoche e la determinazione risulta più incerta. Solo all’età di 1 anno gli animali mostrano nuovamente caratteristiche del corpo più chiare per la determinazione del sesso.

    Esempi delle differenze di sesso esterne degli stessi esemplari dopo circa 12 mesi:

    Forma del corpo degli stessi individui dopo 12 mesi Forma del corpo degli stessi individui dopo 12 mesi Forma del corpo degli stessi individui dopo 12 mesi Forma del corpo degli stessi individui dopo 12 mesi
    maschio
    femmina



    Confronto della forma della testa degli stessi animali, in coppia, sempre dopo circa 12 mesi dalla schiusa:

    Paragone della forma della testa dopo 12 mesi Confronto della forma della testa
    Maschio a sinistra, femmina a destra
    Femmina a sinistra, maschio a destra


    Occorre comunque maggiore esperienza nella determinazione del sesso dei giovani Heloderma rispetto agli esemplari adulti. Un erpetologo esperto nell’allevamento di Heloderma suspectum può raggiungere un elevato successo, in particolare se dispone di diversi animali di pari età da confrontare tra loro. Risulta di supporto una documentazione fotografica ottenuta direttamente dopo la schiusa con foto scattate lateralmente e in particolare dall’alto.

2. Ultrasuoni

Abbiamo cercato di determinare il sesso ad Heloderma susp. dai 16 mesi mediante ecografia.

    Descrizione d'un gonade singolo (di MO-2-06) Descrizione dei Gonadi Descrizione della tasca dell'Emipene di MO-2-06 Descrizione della struttura longitudinale della coda d'un maschio di Heloderma suspectum
    MO-2-06 (schiuso il 30/10/2006)
    Descrizione della cavitá addominale d'un Heloderma suspectum di 12 mesi MO-3-06 (schiuso il 30/10/2006) MO-3-06 (schiuso il 30/10/2006) MO-3-06 (schiuso il 30/10/2006)
    MO-3-06 (schiuso il 30/10/2006)
I soggetti sono usciti dal loro primo letargo dopo tre mesi e poi esaminati. Con ecografia degli organi sessuali e delle aree ventrali nella coda di due gemelli di Heloderma susp. di 16 mesi.

Entrambi i campioni hanno un apertura-del-muso (SVL ) di oltre 230 mm quindi sessualmente maturi (Rif. 1). In ogni individuo (gemelli) s’avvertono strutture rotondeggianti (ghiandole?). Localizzate entrambe nella profonda cavità addominale. In futuro avremo modo di dimostrare se possono esserci sviluppi d’eventuali “ghiandole secondarie”.

I due esemplari risultano di sesso femminile. Dal 2010 in poi le uova hanno prodotto dei cuccioli sani.


Le immagini a ultrasuoni sono state realizzate nel reparto di radiologia pediatrica (Direttore: Prof. Gerhard Alzen) del Centro Medico Radiologico della Clinica Universitaria di Gießen, Feulgenstraße 12, 35358 Gießen.
Le analisi sono state eseguite con un apparecchio Elegra advanced Ultrasound della Siemens con una testa a ultrasuoni lineare di 7,5 MHz.

Per l'analisi delle basi della coda è stata utilizzata una testa a ultrasuoni lineare di 12,5 MHz.

 


heloderma.net